News \ Eventi

Vedi tutte
A settembre sarà approvato il Bando 2021 per l'assegnazione delle Borse Lavoro Assistenziali

Borse Lavoro Assistenziali Enpav

In riferimento al progetto di welfare dell'Enpav, le Borse Lavoro Assistenziali, che l’ente ha avviato a partire dal 2018 per favorire l’integrazione sociale e lavorativa dei colleghi titolari di Pensione di invalidità Enpav, l'Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Veterinari rende noto che a settembre sarà approvato il Bando 2021 per l’assegnazione delle Borse Lavoro Assistenziali e che in questa fase sta raccogliendo la disponibilità di soggetti che potrebbero ospitare i colleghi veterinari che risulteranno vincitori.

Il Soggetto Ospitante, quale il nostro Ordine si è candidato ad essere, che aderisce al progetto ospita il collega assegnatario della Borsa Lavoro Assistenziale per un periodo che può variare da un minimo di 4 mesi ad un massimo di 6 mesi, impegnandolo in attività che vengono proposte dal Soggetto Ospitante e condivise con il Borsista.

A fronte di ciò, l’Enpav riconosce al collega vincitore della Borsa Lavoro Assistenziale un contributo mensile di 400,00 Euro, per il periodo che sarà impegnato presso il Soggetto Ospitante; nessun onere economico è a carico di quest’ultimo, né sussiste alcun obbligo di assunzione o di successivo reimpiego del pensionato.

torna all'elenco
Formazione

Il cliente ha sempre ragione (?)

Il 2 e 3 ottobre 2021, presso il Majestic Business Center di...

Formazione

Presente e futuro della professione del medico bui...

Corso regionale di aggiornamento da 50 ECM

Utilità